Elektra Assassin

Elektra

Frank Miller e Bill Sienkiewicz!!
Gli appassionati lo conosceranno già. Per i due o tre che non lo avessero fatto siamo qui proprio per incitarli a farlo. Due grandi del fumetto si uniscono per creare questa splendida opera che ha resuscitato uno di personaggi più interessanti del panorama supereroistico Marvel e lo ha reso tale.
Una storia di avventura ma soprattutto ironico cinismo tagliente come un coltello, sulla scia di quel “Ritorno del cavaliere oscuro” (letterario) che ha reso famoso Miller. A tutto questo unite lo stile e la volontà di stupire/sperimentare di Sienkiewicz e otterrete una delle storie che hanno reso grande la Marvel e che hanno fatto di Elektra una delle eroine più amate dei fumetti.

Una tavola di Sienkiewicz

La trama è abbastanza complessa ma ciò che vi coinvolgerà maggiormente sarà proprio il connubio di invenzioni grafiche e personaggi assurdi, unito ad un protagonista maschile che più che ammirare quasi compatirete. Da leggere e da gustare.

L'eternauta.

L'eternauta di Solano Lopez

Uno dei capisaldi del fumetto mondiale e per quanto mi riguardi uno dei fumetti più belli del mondo, capaci di appassionarti e anche divertirti con una storia che trasuda tristezza.
Sceneggiato da Héctor Oesterheld e illustrato da Solano Lopez, “L'eternauta” narra le vicende di un uomo che rimane coinvolto in una invasione aliena.
Ambientato in Argentina la storia narra della disperata lotta per la sopravvivenza sua e dei suoi cari attraverso varie peripezie. Forse detta così non sembra molto originale e forse non lo è.
Ma non è la trama a renderlo grande. E' la voglia di vivere dei protagonisti, le loro paure e le loro speranze, la disperata lotta per vivere e molto altro a trasudare dalle pagine.
E' questo ad ipnotizzare il lettore e a far vivere ad egli stesso una delle avventure di fantascienza più “umane” e realistiche che esistono. Perché l'invasione aliena era reale, sotto forma di regime dittatoriale e gli autori stessi ne vivevano tutti i giorni gli orrori. Una grande opera in cui il dolore trasuda lentamente ma che la pervade completamente, quasi senza scampo. Una denuncia che non poteva passare inosservata....
Héctor Oesterheld: Desaparecido - 21 Aprile 1977.


J. Allen St. John

Illustrazione di J.Allen St.John

Questo non è proprio una lettura... ma un artista da scoprire, un grande illustratore che ha dato il meglio di sé nelle illustrazioni fantastiche.
Infatti ha disegnato, tra le altre cose, numerose copertine delle riviste Amazing Stories e Weird Tales, negli anni '30 e '40.
Non si tratta, quindi, di un vero e proprio fumettista, ma mi sembrava opportuno e non certo dannoso, proporre anche qualcosa che vada oltre i confini dei comics.
Io in particolare l'ho scoperto tramite il volume “The Paintings of J. Allen St. John”, un volume ottimamente realizzato e distribuito anche in Italia, che presenta le opere del maestro integrate da una serie di informazioni legate alle illustrazioni che lo rendeno veramente completo e degno di essere presente in qualunque libreria.
E alcune illustrazioni sono veramente bellissime.
Dateci un occhio, ne vale la pena.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna