HellsingHellsing

Dalla matita di Kohta Hirano nasce uno dei manga più attesi di tutti tempi... attesi perchè è capitato che tra un numero e l'altro siano passati diversi mesi. In Italia la pubblicazione è stata iniziata daDinamic nel 2003 per essere poi interrotta dopo 6 numeri e ripresa infine da zero e conclusa da pochissimo tempo da Jpop con il decimo volume.

Questo manga, che ha avuto un notevole successo, narra le vicende del vampiro Alucard al servizio della Hellsing, società paramilitare che si occupa di soggetti non umani, le cui vicende si intrecceranno con le manovre, spesso oscure della chiesa e della sua sezione Iscariota, il corrispettivo cristiano dell'Hellsing.

A fare la fortuna della serie sono, a mio parere, due fattori:
i protagonisti principali, abbastanza ben caratterizzati e lontani dalle classificazioni classiche, che riserveranno ben più di una sorpresa durante l'evolversi della storia e la storia/ambientazione lontana dai canoni giapponesi, molto occidentalizzata, con personaggi e luoghi quasi esclusivamente europei e dallo stesso tratto del disegnatore, che regalano una storia divertente e non troppo lunga che saprà conquistare grazie alla sua trama dinamica, ben più di un estimatore anche molti di coloro che non si possono certo definire fan del fumetto orientale. Insomma una storia di vampiri adatta anche ai più intransigenti lettori europei.

 

House of M

House of M

Negli ultimi anni la Marvel ci ha abituati ad accettare il fatto che anche i supereroi muoiono, contrariamente a quello che succedeva in passato, quando al massimo sparivano in qualche altra dimensione o finivano ibernati in un blocco di ghiaccio per riapparire decine di anni dopo come niente fosse successo (vedasi per esempio Capitan America). Nella saga dei "Vendicatori divisi" si è assistito alla perdita di alcuni Vendicatori storici, come "Visione" e "Occhio di Falco", ad opera dei Kree evocati da Red Scarlet (Wanda, la figlia di Magneto, membra ella stessa del gruppo dei vendicatori ma affetta da gravi squilibri mentali).

In "House of M" assistiamo agli sviluppi che seguono alla decisione sul destino di Wanda che è ormai un pericolo per il mondo intero, non essendo più in grado di controllare consciamente i suoi straordinari poteri, con i quali è in grado di modificare la realtà.

Il Professor Xavier che la tiene in custodia, convoca gli X-Men al cui capo gli è subentrata Emma Frost, per prendere una decisione, insieme al gruppo dei "Nuovi Vendicatori".
Dopo una movimentata delibera, si decide di eliminare la figlia di Magneto e sorella di Quicksilver, ma prima che i mutanti possano mettere in atto il loro intento, tutto improvvisamente cambia.
Ritroviamo Wolverine a letto con Mystica nella base aerea dello S.H.I.E.L.D, Ciclope sposato a Emma Frost, Occhio di Falco vivo e vegeto e Peter Parker a passeggio con lo zio Ben e Mary Jane, anche loro in forma smagliante.
Qualcosa non quadra e sarà proprio Wolverine a rendersene conto per primo. Alla casata di Magnus (Magneto) si prepara intanto una grande festa ...

Eroi all'attacco

Una storia davvero interessate e ben concepita, realizzata originariamente nel 2005 in 8 episodi da Michael Bendis e ottimamente disegnata da Olivier Coipel. Porterà ad una svolta decisiva nel mondo Mutante della Marvel.

House of M - Marvel Omnibus. Cartonato con sovracopertina, 25 euro.

 

Lucca città del fumetto. I 40 ruggenti

Lucca i 40 ruggenti

Èdita in occasione dei 40 anni del fumetto nella città di Lucca, questa "Guida" percorre anno per anno le manifestazioni tenutesi nella capitale italiana del fumetto, con il salone e le iniziative parallele ad esso, quali mostre e incontri con autori e disegnatori, tracciando così una dettagliata analisi sul panorama del fumetto italiano, sulle pubblicazioni e sui nomi di tutti coloro che ne hanno fatto la storia negli ultimi 4 decenni.
Dal primo numero di Linus nel 1965 fino alle graphic novel di Gipi nel 2006, passando per l'avvento dei supereroi Marvel in Italia con le pubblicazioni della casa editrice Corno e le innumerevoli iniziative della Bonelli, ritroviamo tutti i personaggi che hanno dato vita al nostro immaginario.
Ricco di foto, illustrazioni e riproduzioni, aneddoti, fatti e misfatti, questo libro non deve mancare nella biblioteca di ogni amante delle nuvole parlanti.

il 1999
Un uomo, un'avventura

Edizioni IF, ottobre 2006. 272 pagine in B/N e a colori, a cura di Gianni Bono e Pier Luigi Gaspa, con gli interventi di innumerevoli esperti del settore.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna