Gadget Galactica

Come già visto per UFO e Spazio 1999, anche per Battlestar Galactica possiamo contare su un notevole numero di gadget e Action Figures prodotti a partire dal 1978 fino ai giorni nostri, grazie anche al ritorno di fiamma della serie con la sua nuova realizzazione del 2003. Di entrambe le serie abbiamo largamente parlato in un articolo. Veniamo quindi ad illustrare i principali gadget relativi alle due produzioni, con la matematica certezza che sarà pressochè impossibile elencarli tutti.

Una prima serie di figurini fu realizzata dalla Mattel nel 1978. Si trattava di figure non molto articolate in stile Star Wars della Kenner, con i personaggi di Adama, Starbuck, il cane robot Daggit, un Cylone, Ovion e l'imperatore dei Cyloni.

Box con la serie completa Mattel

Una seconda serie prodotta nel 1979 comprendeva un cylone dorato, Lucifero, Baltar, Boray e ancora Daggit in versione differente dalla prima, che era di colore marrone. I personaggi erano venduti sia singolarmente che in box con la serie completa. A queste serie si affiancarono alcune figure in scala maggiore, le cosidette 12-inch. Si trattava per l'esattezza di un guerriero delle colonie e di un centurione.

Baltar

Comandante Cylone

I personaggi della Mattel

Catalogo toys

 

Parallelamente ai figurini furono immessi sul mercato diversi giochi da tavolo. In Italia il più rilevante fu "Battaglie nella Galassia" della EG di Milano, un gioco senza molte pretese, con un tabellone e segnalini di cartone a rappresentare i caccia Cyloni e i Viper, ecco alcune foto:

Battaglie nella galassia EG

Tabellone e carte

Innumerevoli i Puzzles prodotti in America dalla Parker e dalla Waddington. Da segnalare anche kit di montaggio di cartone.
Nel 1980 sempre la Mattel produsse un Cylone in edizione limitata, da procurarsi con 4 prove di acquisto per ogni figura della prima serie, quindi ben 24 "bollini" necessari allo scopo.

Cylone Speciale

Alcuni prototipi di astronavi e veicoli vennero realizzati in previsione di una produzione che non fu però mai iniziata. Pare che la causa principale fosse la difficoltà di riprodurre la nave madre Galactica. Ecco una immagine del prototipo:

 

Protitipo Galactica


Furono comunque messe in vendita delle versioni del Viper, della navetta coloniale e del Caccia Cylone. Esistono inoltre due astronavi mai apparse nella serie, composte di diversi moduli intercambiabili, lo Scarabeo e la Stella. Esiste anche la rampa di lancio dei Viper, visibile nel seguente collage. La testa del Cylone è una radio.

 

Varie astronavi e Radio

Della Mattel anche la pistola LASERMATIC.

Lasermatic

Anche la Revell si diede da fare e produsse alcuni kit di montaggio, il Viper e la Basestar Cylone, che riproporrà in versione modificata nel 2008.

Base stellare Cylone

Viper Revell

Ed eccoci in tempi più recenti. Nel 1996 la Trendmaster produce una serie di figure di 12 inch.
La serie comprende un centurione e un comandante Cylone, l'imperatore e Starbuck. In seguito viene aggiunto un Cylone in nero. Le figure vengono prodotte anche in una versione con effetti sonori.
Nel 2005 è la volta della Joyride Studios che produce sei figure di 6 inch: Centurione, caccia Cylone, Viper, Apollo, Starbuck e un Comandante Cylone, in due serie.

Apollo e Starbuck

Caccia


Non poteva certo mancare la Konami, che infatti ci delizia con le sue mini figure nel 2005, stessa formula di quelle di UFO, scatolina a sorpresa, rispettivamente: il Galactica, L'Atlantia e il Pegasus e la base stellare Cylone come astronavi, il Viper e il caccia Cylone, un comandante Cylone.

 

Konami

Cylone Konami

Atlantia, Pegasus e comandante Cylone sono più rari da trovare in quanto prodotti in numero inferiore.
Sempre nel 2005, la casa Majestic Studios produce delle figure di ottimo livello.
Si tratta di Adama, Apollo, Starbuck, Comandante Cylone e Centurione, tutte in edizione limitata.

Adama Majestic

 

Apollo Majestic

 

Starbuck Majestic



Ancora più limitata un’edizione del 2006 (500 esemplari) di Apollo e Starbuck 12" con certificato di autenticità e autografo di "Apollo" Richard Hatch. La particolarità sono le uniformi e gli accessori in bianco, come in uno degli episodi (il 15) della prima serie.

Edizione limitata 500 esemplari

Arriviamo infine alla Diamond Select Toys che prende in mano la situazione con la nuova serie di Galactica, producendo diverse serie di Action Figure e modelli, ancora oggi in produzione.
La prima serie include: Caprica 6 in due versioni , Apollo, il pilota Brendan "Hot Dog", il capo tecnico Tyrol, Helo e Samuel Anders.
Seguono altre 3 serie con Adama, Tight, Gaeta, Ammiraglio Caine, Kendra e tutti gli altri personaggi. Ecco di seguito alcune immagini del catalogo e le figure in "carne e ossa"...

Diamond catalogo

Catalogo

Action figure dettagliatissime e ricche di accessori. Fra le edizioni limitate, una coppia di Cyloni "danneggiati in combattimento", limitata a 1000 esemplari. Ecco i miei:

Cyloni edizione limitata

Nuova Battlestar Galactica

Galactica

Cyloni

Kendra

Serie 4

Esistono inoltre uno svariato numero di busti, statue e riproduzioni di altre case. Kit di montaggio delle armi dei coloniali, uniformi e perfino un Viper a grandezza originale. Non mancano i "Minimates", i giochi per PC o Consolle e figurine con relativi album. Eccone di seguito una piccola panoramica.

Cylon Rider

Pistola Kit di montaggio

Pistola coloniale

Minimates

Cylone vecchio modello

Statua di Centurione

Aggiornamento 01.01.2012: dopo il successo della nuova serie, la Moebius Model ha prodotto anche un interessante model-kit del Galactica.

Galactica

Speriamo se non di aver soddisfatto, almeno di aver stuzzicato la vostra curiosità. I modelli delle ultime generazioni sono facilmente reperibili via internet sui siti specializzati. Per quelli più vecchi il discorso è più complicato. Nel Web troverete anche alcuni siti in lingua inglese che si occupano della serie e dei vari gadget in maniera molto più approfondita. Alcune immagini di questo articolo provengono dal Web, se ci fossero eventuali violazioni di Copyright, siete pregati di segnalarcele.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna