Medaglia Zagor quadretto

Al mondo collezionistico del fumetto, evolutosi in modo spietato, quasi crudele verso una sorta di autocelebrazione che valorizza principalmente l'estetica fine a se stessa, sempre più vicino al modello d'oltreoceano, spersonalizzando (e non solo nel fumetto) quella Italianità che da sempre ci contraddistingueva come creatori, conoscitori e amanti del Bello, si è affiancato una pletora di oggetti vari.

Adesivi, spille, manifesti, portachiavi, piatti, cinture e chi più ne ha più ne metta. Lo scopo iniziale di questi oggetti era invogliare all'acquisto del fumetto in cui erano inseriti o, successivamente, come corollario ad iniziative legate ad un autore o un personaggio. Alla fine, prepotentemente, questi oggetti si sono creati negli ultimi anni un mondo a se, parallelo a quello del fumetto ma non per questo meno importante.

Questo mondo infatti, come tutti quelli che gravitano nell'universo collezionistico è soggetto alle stesse poche e semplici regole: rarità e ricerca, richiesta e valore economico (che è quello cui uno è disposto a pagare). Naturalmente non è mia intenzione indagare su tutto questo variegato mondo dei gadgets, dai primi adesivi di Diabolik ai manifesti Corno o cercare di sapere se la pistola in cartoncino data in omaggio ad un Topolino fosse o meno inserita all'interno dell'albo; è materia troppo vasta per non pensare, nell'eventualità si voglia scriverne, di non dividere in settore specifici gli argomenti. Compito che lascio ad altri volenterosi e sicuramente più preparati di me.

Spilla Tex

Vorrei invece parlare, come esempio recente del suddetto mondo, della Medaglia di Zagor distribuita durante l'ultima edizione di Lucca Comics. Nel 1989 in occasione di” Lucca incontri 89” si svolse la mostra itinerante “La Ballata di Tex”. Ai visitatori veniva data in omaggio una spilla di Tex, naturalmente certificata S.B.E., e se non ricordo male, una variante di minor pregio della spilla veniva distribuita anche allo stand della Sergio B. Editore.

Proprio ricordando questo simpatico e tangibile gadget è venuto di pensare ad una proposta simile per omaggiare, durante la premiazione dei 50 anni di Zagor, i suoi creatori e naturalmente soddisfare anche i molti fans che in una vetrina come Lucca non sarebbero sicuramente mancati. Il passaggio spilla/medaglia è venuto automatico avendo a Lucca l'antica zecca, ed è dalle preziose mani del Magister Monetae Giuliano Marchetti che è nata la medaglia con l'effige del viso di Zagor su un lato e il simbolo dell'aquila sull'altro. Dopo varie prove di disegni, alle quali ha contribuito anche Moreno Burattini e dopo l'ultimo definitivo benestare di Sergio Bonelli è stata avviata la produzione. Produzione che doveva soddisfare varie esigenze, quali dare un premio importante ai creatori di Zagor fino ad avere una ampia diffusione accessibile anche economicamente.

Riporto i dati e le foto delle medaglie realizzate: Medaglia argento 925/1000 con astuccio, 50 esemplari, costo euro 100,

Argento

medaglie argentate con sacchetto in stoffa, 500 esemplari, costo euro 10; medaglie bronzo con sacchetto stoffa, tiratura libera, costo euro 5.

Medaglie

Cinque medaglie argento prove di conio. Naturalmente gli esemplari limitati sono andati subito a ruba ed esautiti in breve tempo.

Prova di conio

Sono stati realizzati inoltre 11 quadretti con all'interno praticamente due medaglie per far vedere i due lati, con certificazione e logo, firmati dal Magister Monetae. Due di questi, con medaglie in oro, sono stati consegnati a Gallieno Ferri e alla Famiglia Bonelli, gli altri nove con medaglie in argento, dati a Moreno Burattini ed altri addetti ai lavori.

L'esemplare in foto è il mio. Tengo a precisare che l'ideazione della medaglia è dovuta a Riccardo Moni, anima storica della manifestazione Lucchese. Probabilmente per i collezionisti di Zagor può essere un oggetto interessante e ambito, per altri una spesa inutile, insomma niente di nuovo sotto il sole in questo mondo… anzi ...mondi collezionistici.

Articolo già apparso sul sito di Baci e spari

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna