Una dolce tentazione

Venerdì 31 ottobre, durante la manifestazione Lucca Comics, nella sala incontri di Palazzo Ducale si è svolto un incontro con autori franco-belga.

Erano presenti gli sceneggiatori Jean Van Hamme e Yves Sente, i disegnatori Grzegorz Rosinski e Francois Boucq accompagnati da Yves Schlirf, direttore della Dargaud belga.

 

Sent  Rosinski  Van Hamme  Schlirf

Van Hamme ha parlato dei suoi personaggi di maggior successo come “XIII” e “Largo Winch”, elegante, tranquillo, forse anche un poco distaccato.
Yves Sente, sceneggiatore di “Thorgal” ha annunciato che toccherà a lui proseguire la serie di “Blake et Mortimer”.
Purtroppo la lingua e complice un audio non felice del microfono del traduttore, mi hanno impedito di approfondire questi argomenti con due figure monumentali del fumetto, anzi delle Bande Dessinée Europeenne!

fasi dell'intervista



Francois Boucq ha brevemente spiegato che lui è, nel disegno, un autodidatta non ha frequentato scuole d’arte, ritiene anzi che il farne a meno sia la miglior maniera per apprendere questa magica forma di comunicazione (la più potente secondo lui). E ancora, sostiene con convinzione che la scuola dovrebbe fabbricare degli autodidatti.
Il suo immenso talento (aggiungo io) gli ha permesso di gestire con grande sicurezza i generi più diversi, il suo disegno potente e dinamico, seppur molto rifinito, mantiene la freschezza di uno schizzo dal vivo.

Eccolo all’opera mentre disegna rilassato, sicuro, costruisce la figura con linee fresche e morbide

Boucq



Eclettico e inopinabile ascolta la musica solo se colora.

Ho tenuto per ultimo Grzegorz Rosinski, pittore, illustratore …con lui il fumetto rasenta l’arte, basta pensare che per le copertine prepara dei dipinti a olio e le stesse tavole sono grandi come quadri, infatti non lavora al tavolo da disegno ma al cavalletto …

La copertina
..e il dipinto dal quale è riprodotta

Sopra le sale di Palazzo Ducale si possono ammirare, in mostra assieme ad altri, molti disegni di Rosinski con gli studi, i bozzetti e le illustrazioni. Molti su “Thorgal”, personaggio fantasy apparso la prima volta sulla rivista “Tin Tin” nel 1977

Incredibile Rosinski … un tratto dotato di enorme forza espressiva e una non comune tecnica pittorica…consideriamo anche che le sue stupende tavole per non perdere la loro bellezza devono essere stampate in formati e carta adatta.

Ecco anche lui intento a disegnare, sembra ma solo apparentemente, che metta maggior fisicità nell’approccio al foglio rispetto a Boucq …………… in realtà usano la stessa delicatezza.

Rosinski

Al termine di questo incontro è stato consegnato al direttore della Dargand Yves Schlirf come omaggio un blocco di cioccolato su cui era scolpito in bassorilievo “Tin Tin”

Yves Schlirf
La tentazione.. e il tentatore

E per terminare questo piacevole incontro ho chiesto agli ospiti foto, disegni e dediche personalizzate, che qui, orgoglioso, vi mostro.

Dedica Piero
 
XIII Piero

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna